Stocker

logo_stocker-128

E' dal 1985 che Stocker è sinonimo di qualità quando si tratta di prodotti per agricoltura e giardinaggio. 


L’azienda a condizione famigliare con sede a Lana – Alto Adige, durante i primi anni della sua esistenza vendeva esclusivamente prodotti da taglio di qualità e per uso professionale (frutticoltura e viticoltura) concentrando la sua rete di vendita sul Nord d’Italia (Trentino/Alto Adige – Veneto – Friuli – Emilia-Romagna). Negli anni 90, viene ampliata  e si inizia a vendere prodotti quali legacci per la viticoltura e frutticoltura, teli di protezione e piccoli attrezzi da giardinaggio. Di conseguenza viene anche rafforzato l’intero mercato italiano, e a coprire l’intero territorio con propri rappresentanti. I clienti primari rimangono i distributori per il professionista (viticoltura e frutticoltura e la coltura di agrumi). La Stocker si propone sul mercato di vendita sia austriaco che della Germania meridionale. Negli anni 90 viene inaugurata la nuova sede.

Nel 2000 vengono prodotti e venduti attrezzi da taglio innovativi (soprattutto forbici e seghetti). Pur mantenendo sempre la concentrazione sui clienti dell’ambito professionale, piano piano si inizia a riconoscere un mercato nuovo e importante: quello dei Garden Center e dell’hobbista. Le persone iniziano a dare maggior importanza al loro giardino e la Stocker Srl si adatta a questo cambiamento ampliando passo per passo uno studio su nuovi prodotti per giardino. Offre in aggiunta prodotti come lampade solari (uno dei prodotti più venduti ), sistemi di irrigazione per il giardinaggio hobbista, materiali di protezione per orticelli, legacci e forbici per l’amante del giardino. Il mercato Austriaco viene coperto da propri agenti, mentre vengono conquistate parti del mercato Sloveno e della Germania meridionale. Nel 2005 al 2010, la Stocker investe molto in prodotti per l’area professionale dando sempre più importanza anche a prodotti per il giardinaggio hobbista, cosicché il volume d’affari di quest’ultimo copre quello dell’area professionale.

Nel 2006 l’azienda si apre al mercato Spagnolo fino a coprire dal 2009 in poi l’intero territorio Iberico con propri agenti di zona. Seguono la Grecia (2007), Croazia (2009) e Serbia (2010), il Kosovo, la Repubblica Ceca, la Slovacchia, il Portogallo e la Francia. Alla fine del 2010 viene inaugurata la nuova sede con un nuovo magazzino innovativo e uffici moderni e semiautomatici. La costruzione di acciaio offre 10.000 posti pallet, aumentando la capacità di immagazzinare i prodotti e di preparazione degli ordini, in modo da gestire tutto più velocemente e senza intoppi.